Skip to main content

03 Luglio 2024

NUOVO PATENT BOX: LA “SUPERDEDUZIONE” DEL 110% DEI COSTI DI RICERCA E SVILUPPO

NUOVO PATENT BOX: LA “SUPERDEDUZIONE” DEL 110% DEI COSTI DI RICERCA E SVILUPPO

 

LA DEDUZIONE FISCALE MAGGIORATA PER SPECIFICHE ATTIVITÀ CONNESSE ALLO SVILUPPO DI DETERMINATE PRIVATIVE.

Nell’ambito delle agevolazioni alle imprese, un ruolo di particolare importanza viene ricoperto dal cosiddetto Nuovo Patent Box, un regime opzionale di tassazione agevolata valido ai fini IRES e IRAP che consente di ottenere una deduzione fiscale maggiorata per specifiche attività connesse allo sviluppo di determinate privative.

In particolare, l’opzione consente di maggiorare ai soli fini fiscali, in misura pari al 110%, i costi sostenuti nello svolgimento di attività rilevanti di ricerca e sviluppo per privative quali: software protetti da copyright, brevetti industriali / modelli di utilità nonché disegni e modelli giuridicamente tutelati.

 

I REQUISITI PER LA "SUPERDEDIZIONE" DEL 110%

Requisito essenziale per accedere all’agevolazione, è che la Società:

  • sia titolare del diritto allo sfruttamento della relativa privativa industriale (titoli concessi);
  • che le medesime privative siano utilizzate direttamente o indirettamente (anche in licenza) nello svolgimento dell’attività.

 

IL MECCANISMO DI RECAPTURE

Una delle novità più importanti del nuovo regime del Patent Box è il cosiddetto meccanismo di recapture, che consente di estendere la super deduzione fiscale anche alle spese sostenute negli otto esercizi precedenti a quello di ottenimento della privativa industriale. Ciò significa che se un’impresa ha ottenuto una privativa industriale nel 2023, sarà possibile applicare la super deduzione del 110 % ai costi connessi alle attività di Ricerca e Sviluppo, sostenuti per la realizzazione di tale privativa sin dal 2015.

Interessante è anche il fatto che tale norma consenta la cumulabilità con il Credito d’Imposta R&S.

La norma prevede, infine, la presenza di una penalty protection, mediante la predisposizione di un apposito set documentale idoneo a scongiurare l’applicazione delle sanzioni in caso di futuro contraddittorio.

 

IL TUO STUDIO DI COMMERCIALISTI A VICENZA PER IL NUOVO PATENT BOX

Lo Studio G&G Commercialisti Associati è specializzato nella consulenza e gestione del Nuovo Patent Box, invitandovi a contattarci per ulteriori informazioni e valutare la possibilità di applicazione pratica di tale agevolazione.

Compila il form per maggiori informazioni