Skip to main content

Focus: La fatturazione elettronica per i soggetti forfettari o in regime di vantaggio.

Dall’1/7/2022 arriva la fatturazione elettronica per i soggetti in regime di vantaggio o forfettario: contattaci per scoprire le offerte dello Studio G&G.

L’art. 18, co. 3 del DL 36/2022 prevede l’introduzione, a decorrere dall’1.7.2022, dell’obbligo di emissione della fattura elettronica via SDI anche per i soggetti in “regime forfetario”, in “regime di vantaggio” e per le associazioni sportive dilettantistiche (ASD) che nel periodo precedente hanno conseguito proventi da attività commerciale per un importo non superiore a 65.000 euro.

Tuttavia, tale estensione dell’obbligo di emissione delle fatture elettroniche non riguarda, sino al 31.12.2023, i soggetti passivi IVA che nell’anno precedente, hanno conseguito ricavi o percepito compensi non superiori a Euro 25.000, ragguagliati ad anno.

Dall’1/1/2024, invece, ai sensi dell’art. 18 sopracitato l’obbligo di emettere la fatturazione elettronica sarà esteso anche nei confronti restanti soggetti.

Evidentemente, i nuovi obblighi rendono necessario un ripensamento delle procedure amministrative adottate sino ad ora dai contribuenti, al fine di poter adempiere sia all’obbligo della fatturazione elettronica richiesto dal legislatore, sia a quello della conservazione elettronica dei documenti ai sensi dell’art. 39 del DPR n. 633/72.

Vi invitiamo a prendere contatto con lo Studio G&G per scoprire le offerte e i servizi che abbiamo riservato in esclusiva per voi!

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI