ANALISI DELLA CONCORRENZA: STRUMENTO E OPPORTUNITÀ PER LA TUA AZIENDA

Dalla piccola alla grande azienda, oggi è fondamentale  conoscere il proprio mercato di riferimento, i principali concorrenti e i loro “numeri”. Gli imprenditori che affianchiamo lo sanno bene: nell’attuale contesto economico, nel quale la competitività e la strategia sono alla base del successo o del fallimento di un’azienda, è necessario conoscere il più possibile la concorrenza. In passato, quest’analisi veniva condotta soltanto dalle aziende più strutturate, sia per la difficoltà nel reperire le informazioni sia per una maggior lungimiranza del management. Ora sono disponibili numerosi strumenti che consentono anche alle piccole e medie aziende di sviluppare agevolmente un’analisi di questo tipo.

Ma in cosa consiste l’analisi della concorrenza? Si tratta in sostanza di studiare i propri competitors, individuarne i punti di forza, capire i punti di debolezza della propria azienda e cercare una soluzione per risolverli. Errore comune è quello di informarsi su cosa fanno i concorrenti solo quando i risultati di bilancio indicano un peggioramento delle performance, mentre sarebbe più utile agire prima attraverso un continuo monitoraggio, anno dopo anno.

Il metodo utilizzato dal nostro Studio, che si propone in qualità di partner strategico per l’azienda, prevede i seguenti steps:

  • Conoscere l’azienda;
  • Selezionare i concorrenti e raccogliere informazioni;
  • Elaborare dei dati reperiti;
  • Analizzare l’assetto organizzativo e i risultati economici;
  • Confronto dell’azienda cliente e studio delle strategie.

Nel corso dell’analisi vengono utilizzati diversi strumenti come bilanci di esercizio, riclassificazione dei dati di bilancio, indicatori e margini, che forniscono importanti informazioni riguardanti la solidità economica, il rendimento della gestione, la struttura degli investimenti e dei finanziamenti. I risultati vengono confrontati con i valori delle aziende concorrenti, elaborando per ciascun indicatore un grafico comparativo. Il tutto viene infine riassunto in un check up finale con prospetti riepilogativi e rappresentazioni grafiche, descrizioni e commenti in grado di dare una visione completa delle performance delle aziende.

Con un percorso di questo tipo, che prevede una stretta collaborazione tra Studio e cliente, si ha la possibilità di individuare eventuali punti di forza e di debolezza e di rispondere a domande come:

  • La propria redditività è in linea con la media del settore?
  • Qual è la propria struttura dei costi (fissi e variabili) rispetto agli altri?
  • Il settore nel quale si opera sta crescendo? È il momento di investire oppure no?
  • I concorrenti operano con beni di proprietà o li noleggiano?
  • Le attività svolte nelle altre realtà sono tutte gestite internamente o vengono esternalizzate?

Essere in grado di rispondere a queste e a molte altre domande può rivelarsi un elemento vincente e determinante per lo sviluppo e il futuro della propria realtà.

Individuati i punti di forza e di debolezza rispetto alle altre aziende, il percorso prosegue definendo le soluzioni più adatte e più efficienti per migliorare e per riconquistare terreno, stabilendo obiettivi precisi, chiari e raggiungibili. Per farlo lo Studio utilizza lo strumento del Gap Analysis: ad ogni “punto debole” viene associata un’azione da mettere in atto, come ad esempio l’acquisto di nuovi macchinari o l’aggiunta di servizi avanzati. Negli anni o nei mesi successivi, invece, ci concentreremo sul monitoraggio dell’andamento della propria azienda e delle concorrenti, gli obiettivi raggiunti e gli aspetti da migliorare ancora.

Il compito più arduo nello svolgimento dell’analisi è quello di rendere confrontabili aziende simili tra di loro ma diverse nella dimensione, nella struttura, nel personale e nei processi produttivi, non è sufficiente affidarsi ad un software ma è indispensabile l’apporto di un consulente esperto. Inoltre, data l’importanza delle scelte aziendali e per far sì che l’analisi aiuti realmente l’imprenditore, è fondamentale rivolgersi ad una società di consulenza strutturata e con le competenze necessarie all’incarico.

Per questo lo Studio G&G, forte dell’esperienza maturata sul campo e sul territorio vicentino, si propone per assistere e supportare tutte le aziende interessate.